Testimonianze

Siamo stati tra i primi in Italia ad installare il Blister circa 9 anni fa, perciò possiamo fornire una testimonianza importante. Non di pochi mesi. Quando qualcuno viene a visitarci io dico sempre di guardare i garretti e di non guardare i Blister. Io dico di guardare se le vacche sono coricate o meno e come fanno ad alzarsi. Io vado in tante altre stalle e vedo sempre i garretti degli animali rovinati. Tu guarda sempre i garretti degli animali e non chi ti spiega. Qui non c’è una vacca che abbia i garretti rovinati. Tu non vedi i lividi, non vedi le vacche sofferenti e questa è la cosa più importante.
Posso parlare solo che bene dei Blister. Abbiamo una zona della stalla dove non ci sono i Blister e purtroppo dobbiamo dividere gli animali: mettiamo le vacche grosse sui Blister, mentre le manze primipare sulle cuccette normali. Se facciamo il contrario per le vacche è un disastro, non riescono ad alzarsi! La cuccetta normale fa la conca, non c’è nulla da fare! Le vacche vanno sui Blister perché altrimenti non si alzano.
In 9 anni non abbiamo mai rimesso la sabbia dentro il materasso, mai. Lo abbiamo fatto all’inizio e poi il mese scorso. È quasi una settimana che non rifacciamo la lettiera sul materasso e perciò oggi rimettiamo la paglia.
Abbiamo una cuccetta a testa e gli animali rimangono coricati per almeno 11 ore. Stanno bene e sono tranquilli.

Davide e Franceso Pastorello
Società Ponticella – Mariana Mantovana (MN)

Per noi Blister è sinonimo di comfort. Nel momento in cui abbiamo installato il prodotto in stalla abbiamo risolto tutta una serie di problematiche concernenti i danni fisici degli animali.
Abbiamo notato il piacere che hanno gli animali nel rimanere più a lungo all’interno delle cuccette; oggi, infatti, rimangono a riposo circa 11 ore – ed abbiamo i podometri che ce lo dimostrano – il che vuol dire circa un’ora e mezza in più rispetto a prima. Ci sono momenti nell’arco della giornata in cui non hai cuccette libere.

Luca Ramazzotti
Società Agricola Cascina Sei Ore – Remedello (BS)

Siamo tra le prime aziende in Baviera a provare il sistema Blister-Sandbettmatten per le nostre vacche da latte e siamo contentissimi. Da un anno e mezzo usiamo i Blister-Sandbettmatten per le nostre vacche delle razze pezzata rossa tedesca e holsteins con ottimo gradimento da parte loro e con una buonissima situazione di pelliccia e garetti.
Grazie all’impiego della sabbia come lettiera abbiamo un buonissimo tempo di riposo tra le 11 e 12 ore, il che è perfetto anche nel periodo problematico della piena estate – che pure qui in Germania ha raggiunto i 35 gradi come l’anno scorso.
La migliore prova della mia soddisfazione è l´acquisto di altri 24 pezzi Blister-Sandbettmatten per la nuova costruzione annessa alla stalla. Dato che abbiamo anche un impianto di biogas, per noi era fondamentale che la sabbia, un po’ argillosa come quella che abbiamo messo in cuccetta, rimanesse lì ferma.
Per la manutenzione sopra i Blister usiamo glumella di farro con ottima aridità.

Wolfgang e Christine Fisch
Laurea: Agronomo
Area coltivata: 100 ettari
Attualmente 80 vacche in mungitura
Impianto Biogas: 230kW

Azienda Agricola Wolfgang FISCH
94136 Thyrnau – Bassa Baviera (Germania)